Il Battistero

Il Battistero é il più famoso monumento paleocristiano di tutta la Liguria, l’edificio, costruito nel V-VI secolo d.C. con pianta ottagonale interna e decagonale esterna, sorge sull’antico livello della città, adiacente alla Cattedrale di San Michele Arcangelo

L’interno è caratterizzato dall’originaria vasca battesimale, dove avveniva la celebrazione del sacramento del Battesimo per “immersione”. Sono inoltre presenti i fonti battesimali di età tardo-medioevale e di fine XVI secolo. La volta della nicchia centrale presenta il magnifico mosaico policromo, dove sono espressi i misteri della fede cristiana attraverso una ricca simbologia con intensi colori blu e giallo.

L’ingresso e la base si trovano al di sotto dell’attuale livello stradale là dove era il piano della città romana.
La volta originale in muratura è andata distrutta durante un errato intervento di restauro nel 1898. Nel corso dei lavori sono emerse alcune anfore tardo-antiche utilizzate per l’alleggerimento della cupola; attualmente il Battistero è sormontato da una struttura in legno dei primi anni del 1900.

Si accede al Battistero con visita guidata del personale del Museo Diocesano.

Scopri il Museo Diocesano

Posizione