Centro Multimediale "Riserva Isola Gallinara"

Il Centro Multimediale "Riserva Isola Gallinara", inaugurato nel Maggio del 2013, consente la visita virtuale allo straordinario patrimonio ambientale dell'Isola Gallinara. Situato in Piazza Europa all'interno di un fortino cinquecentesco completamento restaurato, permette di effettuare una vera e propria immersione virtuale nei fondali dell'isola o percorrere un itinerario tematico accompagnato da immagini rappresentative della flora e della fauna dell'isola. Vi è anche uno spazio dedicato a Reef Check e al corso di metodologie subacquee che l'Università Politecnica delle Marche svolge annualmente presso l'Isola Gallinara. E' diviso in postazioni che prendono il nome dai colori dell'isola: Blu, Bianca, Verde, Marrone.
Completano l'offerta espositiva"Alla scoperta delle specie marine", una proiezione che permette al visitatore di scoprire le specie marine caratteristiche dell'Isola, e un video sui percorsi percorribili a piedi sull'isola.

Attenzione: Il Centro Multimediale "Riserva Isola Gallinara" è aperto solo il primo venerdi del mese
 

I Fondali dell'Isola Gallinara: Pavimento interattivo

Postazione Blu dedicata alla scoperta dei fondali dell'Isola mediante l'utilizzo di un pavimento interattivo nel quale viene riprodotto un video con immagini dei fondali in trasparenza, come se l'osservatore li scrutasse dalla superficie prima di immergersi. Nel momento in cui il visitatore sale sul pavimento, i sensori permetteranno l'attivazione di un video nel quale viene simulata l'immersione e nel quale vengono evidenziate le peculiarità dei fondali e la fauna marina dell'isola;

"Discover the Island"

Nella postazione Bianca è collocato un video-wall: nel momento in cui il visitatore si avvicina alla postazione, un sensore di prossimità attiva un video che riproduce il volo del gabbiano sulla Riserva, realizzato attraverso una ricostruzione in 3D dell'Isola, in modo da consentire l'osservazione di punti della Riserva non accessibili in altro modo.

 

Archeologia

La postazione Marrone è basata sulla Realtà Aumentata: sfogliando il libro, il visitatore, tramite una webcam posta sopra lo schermo, può interagire con il pannello olografico e vedere la rappresentazione 3D dell'oggetto trattato nella pagina. Il risultato finale è un notevole aumento dell'interattività tra il visitatore e l'ambiente circostante, gli oggetti virtuali non sono statici, ma possono eseguire movimenti e animazioni in risposta alle azioni umane per meglio "scoprire" i reperti, i monumenti, gli oggetti storici e il valore artistico in essi racchiuso.

Flora e Fauna

Nella postazione Verde viene utilizzato un sistema RFID (Radio Frequency Identification), tecnologia per l'identificazione automatica di oggetti basata sulla capacità di memorizzazione di dati da parte di particolari dispositivi elettronici (detti TAG) e sulla capacità di questi di rispondere all'interrogazione a distanza da parte di appositi lettori a radiofrequenza comunicando le informazioni in essi contenute.
Il visitatore, una volta selezionata una delle cartoline a disposizione, attiva il video corrispondente sullo schermo olografico nel quale è ricostruito l'itinerario tematico accompagnato da immagini rappresentative della flora e della fauna dell'isola.

 

Orario Invernale

16 settembre - 14 giugno
10:30 - 12:30  14:00 - 17:00
Aperto solo il primo venerdi del mese

Orario Estivo

15 giugno - 15 settembre
10:30 - 12:30
Aperto solo il primo venerdi del mese 

Biglietto

Intero 4 €
Ridotto 3 €*
Agevolato 2 €**
 
*Ridotto:
ai minori di 14 anni di età e ai maggiori di 65 anni;
ai gruppi composti da un minimo di 4 persone;
 
**Agevolato:
a chi ha visitato nella stessa giornata un altro museo della rete civica (presentando il biglietto);
ai gruppi scolastici (< 18 anni) composti da almeno 15 persone accompagnati da una guida propria;